RISOTTO ALLA SALVIA


Ieri, 1 ottobre, era la giornata mondiale dei vegetariani. Per celebrare questa festa, o meglio, in onore di alcuni amici vegetariani ho preparato questo risotto.risotto alla salvia

Genuino, non troppo impegnativo e poco elaborato… E’ perfetto per una serata all’insegna delle chiacchere.

INGREDIENTI x2

  • Circa 700 ml di brodo vegetale (bollente)
  • 160 g di riso carnaroli riserva
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Una decina di foglie di salvia, lavate e sminuzzate
  • 40 grammi di mascarpone
  • Un filo di olio evo (il mio sangue calabro mi porta a preferire l’olio al burro. Se siete conservatori potete sostituire l’olio con la classica noce di burro)

In una padella antiaderente, fate soffriggere la salvia nell’olio.

Dopo circa un minuto (attenzione a non bruciare la salvia!) aggiungete il riso.

Tostate il carnaroli per qualche istante e, quando è ben lucido, sfumate con il vino bianco.

Una volta che il vino è stato assorbito/è evaporato completamente iniziate ad aggiungere il brodo vegetale (un po’ alla volta e al bisogno).

Cuocete fino a quando il risotto ha raggiunto il grado di cottura da voi desiderato (per me sono 14 minuti al massimo!), regolate di sale, spegnete la fiamma e mantecate con mascarpone!

Impiattate, decorate con delle foglioline di salvia e servite.

Buon appetito😉

(PS: se sostituite il mascarpone con panna di soia è perfetto anche per gli amici vegani!)

Cosa ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...