Loaf Timo e Limone (Alla fine andrà tutto bene…. E se non va bene… non è la fine!)


Commesse in chiusura, urgenze varie, telefonate, il viaggio a Madrid saltato, etc… In questi giorni sono praticamente una cosa sola con la mia scrivania!

Questo significa principalmente due cose:

  1. Avere la casa che è un bordello. Il caldo è scoppiato all’improvviso e io non sono ancora nel mood estivo. Sarà che ho tolto le vetrofanie natalizie a maggio!?
  2. Avere davvero poco tempo per fare ciò che mi piace!

Fortunatamente ci sono un sacco di cose belle in arrivo!!! Un viaggio in Umbria, tre giorni a Roma, tanta montagna, un po’ di ristoranti da testare e il Galles (agosto arriva presto!).

In realtà vorrei poter “vagabondare” molto di più, ma in questo frangente della mia vita non posso abbandonare il lavoro. Mi piacerebbe, davvero tanto, poter solamente vagare per il mondo e raccontarlo, ma devo fare i conti con il mutuo di casa, le bollette da pagare… e un mercato del lavoro che non è proprio il top!

A volte arriva qualche proposta, ma non posso lavorare “a gratis” o quasi! La matematica non è un’opinione e guadagnare meno delle uscite significa essere in perdita e consumare i risparmi!

Ma il mio pensiero è positivo! Questo stallo economico e morale in cui riversa l’Italia finirà! Oggi voglio pensare che alla fine andrà tutto bene…. E se non va bene… non è la fine!

Giusto?

Di seguito trovate una ricetta della Hummingbird Bakery perfetta per la colazione… e per iniziare la giornata con il sorriso🙂timo e limone

  • 190g di burro
  • 190g farina
  • 190g zucchero
  • La buccia di un limone
  • Foglie di timo
  • 3 uova
  • Un cucchiaino di lievito
  • 25g di panna acida (se non la trovate mischiate lo yogurt con qualche goccia di limone e lasciate riposare 5 minuti)
  • Un pizzico di sale

Accendete il forno a 170 gradi.

Mettete nel mixer la buccia del limone, il burro, il timo, lo zucchero e impastate a media velocità.

Quando l’impasto è “fluffy” aggiungete un uovo alla volta, fino ad avere un composto omogeneo.

Aggiungete la farina, il lievito, la panna acida, il pizzico di sale e continuate a lavorare l’impasto col mixer, lentamente, fino a quando sembrerà “montato”.

Infornate per circa 50 minuti.timo e limone

È la prima volta che provo a fare questa torta… così ho seguito la ricetta quasi alla lettera! Il risultato è perfetto… la torta è umida, morbida e ben lievitata! Io felice!!!

6 thoughts on “Loaf Timo e Limone (Alla fine andrà tutto bene…. E se non va bene… non è la fine!)

Cosa ne pensi?

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...